.
Annunci online

cafehafa
chello ca me veco attuorno...chiacchiere, riflessioni e trasformazioni!
politica estera
12 giugno 2007
Bruxelles: cose curiose...
 


la propostadel relatore popolare al bilancio del PE per il 2008, il finlandese Ville Itala, chiede di attribuire ad ogni parlamentare europeo un budget personale, perché ciascuno possa invitare a Bruxelles i giornalisti della propria regione e del proprio piccolo villaggio.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. giornalismo news europa proposta bruxelles

permalink | inviato da cafehafa il 12/6/2007 alle 12:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
DIARI
4 giugno 2007
cambiamenti...


Anche oggi un post diaristico…è così, in questi giorni non ho molta voglia di raccontare e dibattere su questo sempre più assurdo che ci circonda...
Finalmente ho finito il trasloco, che mi è sembrata un’odissea! Assurdo, quanta roba sono riuscita ad accumulare in otto mesi!!! Ogni volta che pensavo avessi finito sbucava fuori di tutto di più…con il risultato che fino a ieri mattina ho fatto ancora due viaggi di buste e valige stipate all’inverosimile… per non parlare del mio assurdo attaccamento ad oggetti inutili di ogni tipo, non sono riuscita a buttare via niente, adducendo i motivi e le ragioni più strane per non disfarmene…alla fine consegnate le chiavi alla proprietaria, avevo dimenticato ancora delle cose…..
adesso mi aspettano allegri i pacchi ben sigillati e le pesanti valige zeppe di vestiti da sistemare….con calma mi son detta ieri, troppo stanca per cominciare …correrò il rischio di far diventare gli scatoloni, ospiti permanenti della mia stanza!!!!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. diario news trasloco famiglia

permalink | inviato da cafehafa il 4/6/2007 alle 10:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
DIARI
30 maggio 2007
weekend

Sopraffino fine settimana condito da scorribande di vecchi amici migranti in visita alla loro famiglia.
Mi domando, ma cosa è successo che siete quasi tutti qui contemporaneamente? Trattasi forse di malinconia familiare primaverile o di voglia matta di vedere il mare e sguazzare felici per tornare un po’ abbronzati nelle rispettive città ospitanti? …malauguratamente il week end è stato piovoso e umido!!!
Scorribande lampo durante le quali si cerca di vedere tutti e non far offendere nessuno……A me non è andata tanto male….
Ugo non sono riuscito a vederlo….solo un rapido saluto telefonico prima della sua ripartenza per la Norvegia…ero bloccata dal colloquio dell’ultimo minuto che non è neanche andato bene…
Con Barbara invece ho avuto la fortuna di passare un pomeriggio intero a chiacchierare: mamma a tempo pieno è in attesa del secondo marmocchio…avevo comprato una Giraffina di peluche per Andrea, ma sono partiti per Londra senza che riuscissimo a rivederci.
Invece, con Ghigo venuto da Lione  ho preso un caffè pomeridiano e festeggiato il suo compleanno….come ai vecchi tempi.. questo però mi è costato un ritardo clamoroso in ufficio il giorno dopo e la testa vuota per quasi tutta la giornata!
Cari vecchi amici disseminati in Europa …son contenta quando venite a casa, con le vostre nuove vite fatte di volti, odori e strade nuove…son contenta che non sembra mai passato tempo, di ritrovarvi sempre voi e sempre noi con gli stessi intensi e strambi modi di sempre!!!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. microblog viaggi news weekend cultura

permalink | inviato da cafehafa il 30/5/2007 alle 13:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
letteratura
30 maggio 2007
il quaderno del poeta

L’esagono stilizzato di un fiocco di neve è la struttura su cui Ka ha costruito le sue poesie. Le ha scritte in una vera e propria furia creativa sul suo quaderno verde che però misteriosamente scompare. Il biancore della neve. La Rivoluzione che avviene durante una rappresentazione teatrale, sul palcoscenico, assumendo un tono di farsa.
Una fitta rete di trame in cui operano fazioni avverse- nazionalisti islamici e integralisti religiosi che vorrebbero strumentalizzare Ka per farne il loro portavoce.

Termino il libro e mi assopisco nella morbidezza della neve, la solitudine e la malinconia che Pamuk ha lasciato tra le pagine vivere attraverso i miei sogni…..


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cultura pamuk turchia news poeta recenzione

permalink | inviato da cafehafa il 30/5/2007 alle 10:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
DIARI
23 maggio 2007
coffee & cigarettes
 

Caffè napoletano, caffè macchiato, schiumato, cappuccino, brasiliano, caffè nocciolato, caffè freddo, caffè con la panna, lungo, decaffeinato, caffè corretto…. Forzata a berlo amaro da una indispensabile dieta “prova costume fallita”, ormai me lo sogno anche di notte…un aromatico caldo caffè zuccherato!!!

Delizia e intrattenimento, non ne riesco a fare a meno. Mi dà il buongiorno e avvia il motore del cervello appena arrivata in ufficio…c’è nella pausa e dopo pranzo…conciliante e familiare quando mi debbo concentrare; ottimo per una chiacchiera tra amici; ristoratore dopo un pranzo luculliano, benvenuto dopo il pisolino ….

Nero, schiumato e dolce caffè napoletano, icona della mia città, da artisti e musicisti decantato…ormai ti agogno…possibilmente ben zuccherato!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. caffè dieta news varie

permalink | inviato da cafehafa il 23/5/2007 alle 13:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
CULTURA
22 maggio 2007
elogio alla fantasia
 

Trasformiamo la noia in gioia di vivere, dipingiamo i visi con sorrisi e cuciamo costumi di leggerezza… rituali teatrali che fa piacere vedere, da cui tutto emana una tenue felicità.

Con l’idea di usare nel modo più semplice possibile le cose che il mondo ci dà costruiamo, con queste, uno spazio pieno di fantasia. Da vedere a bocca aperta realizzando sacri momenti di poesia…

Quello che conta è la fantasia e la voglia di esserci…sospesi tra suolo e cielo, trasformando i pensieri anche più cupi in un caleidoscopio di leggiadri colori, in un giardino animato da una sorridente invasione di idee che si arrampicano su un filo invisibile… dove i sogni roteano instancabili attorno ad una fune aerea che sfuma nel cielo…



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fantasia circo acrobati news

permalink | inviato da cafehafa il 22/5/2007 alle 11:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
DIARI
17 maggio 2007
pulizie di primavera...

 

E' primavera inoltrata, mista ad estate e con strascichi d’inverno…in ogni modo, effetto serra a parte, è per antonomasia il tempo delle pulizie, di rinfrescare le pareti, di buttar via oggetti vecchi o inutilizzati.

Per la mia natura di disordinata irreversibile e confusionaria cronica, non sono mai troppo ben disposta a mettere ordine, io ci sto bene nel mio caos, ha paradossalmente un ordine definito.

Ma quest’anno, quest’anno è diverso…

Approfitto, ho il trasloco in atto e sistemando abiti e volumi consunti, note book stracolmi di appunti, cavi del computer, pupazzi di pezza, portacandele, cd e “cianfrusaglie” di ogni genere, ho aperto il cassetto e …. Orroreeeeeeeee!!!

Il mio cassetto dei progetti, delle idee, dei pensieri, dei sogni e delle ambizioni; il cassetto contenente la mia personalità e lo spessore di quello che pensavo fosse in parte il mio futuro…è invaso dalle ragnatele ed pieno di muffa!!

Come è potuto accadere??? Quando è successo??
Ecco cos’era questo strano e insofferente stato d’animo… mi ribolle il sangue e per un attimo la vista mi si appanna…

Tutto messo da parte, momentaneamente mi dicevo, nel frattempo acquisisco competenze, faccio esperienza, e poi da una parte si deve iniziare… invece i giorni sono passati tra insicurezze e precarietà, adeguandosi tra larghi sorrisi e tanta buona volontà alle esigenze del “folle” di turno…salti mortali, acrobazie e piroette mi hanno rinforzato i muscoli e resa più agile nelle cadute.
Ho imparato, certo che ho imparato…ho capito che i progetti, le idee e i desideri non debbono restare neanche per un giorno in un cassetto, che lascio scannare loro nell’accaparrarsi le briciole e che se non si sta attenti vieni risucchiata, ripulita e depredata….

Per questo, mi metto subito all’opera, faccio un pò di pulizia, caccio i ragni, elimino la muffa, spolvero gli oggetti e metto fuori tutto, rimetto in gioco ogni cosa, con cura, coraggio, determinazione e intento…


non avrò mai più un cassetto…


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. precarietà desideri diario lavoro news

permalink | inviato da cafehafa il 17/5/2007 alle 11:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

CAFE HAFA
Inerpicata su una scogliera, a portata di mano la Spagna, è lì  e sembra di poterla toccare. Soprattutto nelle giornate limpide e nelle notti serene…forse è  un’altra vita quella in cui sorseggiando il mio tè verde ero piena del bianco delle case e dell’azzurro del mare, dell’odore dei vicini eucalipti e della voce del muezzin…in un tempo sospeso tra mare e terra!
Vi incontrerò qui, tra le vie tortuose, i vicoli colorati, negli scorci improvvisi di questa terra di contaminazioni, allevando pensieri…..